Indice Articolo

Quanto dura una seduta di ipnosi regressiva?

Non dura certo mezz’ora!

Ti sarà capitato di chiederti quanto dura una seduta di ipnosi regressiva e di trovare, su YouTube, video che dovrebbero guidarti, della durata di non più di 30 minuti. Forse hai anche provato uno di quei video.

Sono sicuro che, avendoli provati, forse ti sarai addormentato o solo rilassato. Certamente non hai ottenuto nessuno dei risultati che di fatto potrebbero aiutare a vivere meglio in questa vita.

Magari hai anche letto da qualche parte del video che si tratta di una regressione guidata da Brian Weiss, ma sappi che:

  • se è in lingua italiana non sarà certo sua, non parlando italiano;
  • la voce, tanto quanto i contenuti, nel caso di una regressione guidata è fondamentale  per la buona riuscita dell’esperienza. Lo stesso testo tradotto e riletto da un dilettante rispetto all’audio originario avrebbe la stessa differenza di una canzone tradotta e cantata da me in italiano piuttosto che personalmente da Frank Sinatra. 

La qualità di una seduta di ipnosi regressiva

La mancanza di risultati concreti parte, dunque, da un principale fattore: la qualità della seduta. La qualità della seduta si connota per la presenza di una struttura definita, precisa, che accompagna la persona in ogni tappa del proprio percorso.

In tutte le sedute da me condotte, nei miei anni di esperienza, sono rispettate delle fasi fondamentali e preliminari. Queste fasi consentono di guidare in maniera ottimale  l’individuo che sta per iniziare la sua esperienza.

Si tratta di un dialogo verbale con il diretto interessato, al fine di poter meglio far comprendere l’esperienza che andrà a vivere. Ciò accade non solo nel caso di una seduta individuale con me, ma con tutto il team di ipnotisti da me personalmente formati, a cui fornisco tutto il mio know-how e il mio supporto.

Accade anche nei percorsi Past Life Experience Silver, Gold e Platinum, da me ideati per permettere alla persona che voglia svolgere l’esperienza in autonomia, da casa, tutte le volte che vuole, di viverla sapientemente e completamente guidata attraverso:

  • dei video e dei consigli propedeutici
  • diversi audio a disposizione per permettere una regressione guidata compresi negli stessi.

Questo tipo di attenzione e di personalizzazione è un’esperienza che, certamente, un video gratuito qualsiasi su YouTube non è in grado di dare. Questi video non forniscono alcun tipo di strumento che permetta oltre che l’introspezione, anche lo sciogliersi di blocchi e disagi di antica, ignota e profonda origine karmica. 

Basti pensare che ognuno degli audio registrati all’interno degli strumenti da me ideati hanno una durata di quasi un’ora. Al contrario i contenuti gratuiti in rete a malapena arrivano a circa trenta minuti.
Se sei interessato a conoscere ulteriormente le dinamiche delle sedute di ipnosi regressiva alle vite precedenti, puoi consultare l’articolo dedicato a come si svolgono.

Le tempistiche necessarie per un’ipnosi regressiva individuale di qualità

Le sedute di ipnosi regressiva alle vite precedenti individuali applicando il mio metodo presentano ulteriori step. Sono innanzitutto precedute da un questionario conoscitivo, che consente di meglio valutare la persona e come poterla meglio guidare.

L’ipnotista dedica completamente la propria attenzione a chi decide di sottoporsi alla seduta, guidando tramite la propria voce i ricordi della vita passata.

Oltre ai passaggi preliminari, fondamentali per la conoscenza tra l’ipnotista e chi si sottopone alla seduta, vanno attraversate diverse fasi. Queste fasi, complessivamente, richiedono circa due ore.

Sulla base della mia esperienza, nel corso degli anni, posso affermare che un’ora è il tempo minimo necessario al fine di garantire una regressione ben strutturata. A ciò si deve aggiungere altrettanto tempo per la conoscenza preliminare e il dialogo in uscita.

È utile, infatti, al termine delle sedute individuali rianalizzare con la persona ciò che ha visto.

Questo non solo la aiuterà ancor più a comprendere il significato di tutti i momenti che sono stati rivissuti, e le attinenze con la propria vita presente, ma fornirà anche eventuali consigli nell’affrontare le nuove consapevolezze emerse dall’esperienza.

Guidare le riflessioni è uno dei compiti primari dell’ipnotista, insieme al dare consigli in merito ai benefici tratti: ma il suo impegno non termina qui.

Per tutte le sedute di ipnosi regressiva alle vite precedenti, infatti, consiglio sempre alla persona di dare un feedback a distanza di alcuni giorni.

La persona stessa potrà così considerare se i risultati emersi abbiano soddisfatto le attese di miglioramento della vita attuale a livello energetico, emotivo, relazionale. 

Questa riflessione aiuterà a decidere se continuare lungo il percorso intrapreso.

Gli effetti dell’ipnosi regressiva alle vite precedenti nel tempo

Finora ho parlato dell’esperienza dell’ipnosi regressiva circoscritta alle semplici sedute alla regressione in sé. Queste, come spiegato, dovrebbero durare circa un’ora nel caso di audio registrati o due ore nel caso di sedute individuali.

Non possiamo tralasciare che gli effetti dell’ipnosi regressiva non riguardano solo i momenti appena successivi alla seduta o agli eventuali giorni a seguire.

I benefici che si traggono da questa pratica sono duraturi nel corso degli anni. L’ipnosi consente di far riemergere naturalmente il proprio benessere, sulla base di abilità e conoscenze che vengono riscoperte nelle memorie del passato.

Spesso, inoltre, si è in grado di reinterpretare, riscoprire e approfondire quanto emerso dalle sedute di ipnosi regressiva alle vite precedenti anche in momenti diversi da quelli immediatamente successivi all’esperienza, ma che hanno effetti permanenti sull’individuo.

È per questo motivo che è necessario strutturare le sedute affinché la persona sia in grado di attraversare ogni fase con gli strumenti necessari

Questi strumenti di certo non si troverebbero se ci si affidasse a un semplice video pubblicato da sconosciuti su YouTube.

Se sei interessato o ti senti pronto ad affrontare un’avventura all’insegna del tuo benessere, consulta la home del sito IpnoSiamo.it. Attraverso alcune semplici domande troverai la soluzione più adatta a te per migliorare la tua vita.

Vuoi conoscere i grandi benefici che

l'Ipnosi regressiva alle vite precedenti

può portare nella tua vita attuale dal punto di vista PROFESSIONALE e/o PERSONALE?

Decidi ora cosa vorresti migliorare nella tua vita e scopri la soluzione più adatta a Te.

BENESSERE

RELAZIONI

SPIRITUALITA’

Mauro Russo

Mauro Russo

Ipnotista

Tutti gli articoli
Facebook
WhatsApp
Telegram
LinkedIn
Twitter
Email

Lascia un commento

Indice Articolo

Articoli recenti